info

Per richieste ed informazioni potete contattarmi all'indirizzo: homesweet.info@gmail.com

venerdì 29 maggio 2015

Take the time . . .


In questo periodo sto dedicando buona parte del mio tempo al giardino, ma non solo alla cura delle piante e degli amati fiorellini, bensì anche all'aspetto decorativo, che è di gran lunga il più divertente.
Amo pensare a questa parte della casa come ad una grande stanza a cielo aperto, dove poter trascorrere le lunghe serate estive in compagnia di amici, magari sorseggiando un buon aperitivo nella magica atmosfera creata dalla tenue luce delle lanterne.
Come ogni stanza che si rispetti,  deve essere curata nei minimi particolari ed ogni anno mi piace aggiungere dei dettagli.


Ho trovato in casa due piccole assi grezze che avevo comprato tempo fa, ma che non sapevo come utilizzare ed ho dato loro una veloce sbiancata...


Per scegliere il soggetto, mi sono orientata verso le tanto amate rose, spesso inserite nelle mie creazioni (vedi qui e qui ).


Ho dipinto (sono un'autodidatta, quindi "dipingere" per me è una parolona) una rosa ... 


..ed ho riportato una frase per me carica di significato: "Take the time to smell the Roses", un consiglio rivolto a tutti voi, ma che amo ricordare anche a me stessa!
Fermatevi per un istante e godetevi il profumo inebriante di questi fiori, magari in compagnia di un buon libro e di una tazza di tè, nel giardino dei vostri sogni!


La rosa ritratta in queste foto è stata gentilmente concessa da mia mamma, vera artista del giardino, con un pollice verdissimo ed un amore incondizionato per i fiori! Ciao mamma!!!



2 commenti:

  1. Le rose sono sempre belle e danno quel tocco di romanticismo che non gusta mai... Complimenti a mamma e figlia!!!

    RispondiElimina
  2. E' vero, sono proprio romantiche!
    Grazie mille...anche da parte di mia mamma ;)

    RispondiElimina