info

Per richieste ed informazioni potete contattarmi all'indirizzo: homesweet.info@gmail.com

mercoledì 29 luglio 2015

Work in progress ....

Il  progetto per la realizzazione del mio abito prosegue ... e mi sta dando qualche piccola soddisfazione ;)
Ok, per me non è piccola, ma enorme.
Non pensavo di essere in grado di dar vita ad un vestito da cerimonia, anche se non sono partita da zero, ma da una base che sto modificando.
Sta assumendo esattamente la forma che immaginavo,  piano piano, tra le mie mani ..... sto creando il MIO PRIMO abito!
Per darvi un' idea di come dovrebbe essere, più o meno (non ho la presunzione di avvicinarmi, nemmeno lontanamente all'originale), vi posto una foto dell'abito che mi ha ispirata, tratta dal film con Jennifer Lopez: "Piacere, sono un po' incinta".
Film bellissimo, tra l'altro! Ve lo consiglio vivamente, nel caso in cui non l'abbiate già visto.


La base dalla quale sono partita potete vederla qui ..... e ta-daaaan ... questi sono i progressi!


Ho eliminato una spallina, messo una piccola cintura ed applicato qualche rosa (solo due, in verità, per ora, ma ne ho preparate altre ;)




Ho mantenuto il dettaglio di strass sulla spalla! Mi piace, trovo che completi l'insieme.


Poi ho tolto l'effetto "sacco" che non mi donava per niente ed ho cucito un normalissimo orlo.


Nel frattempo, ho comprato qualche piccolo accessorio, così...per coccolarmi un po'  :)



Che ne dite? Sto riuscendo in questa ardua impresa?
Adesso vado.... una cascata di rose mi aspetta! 

venerdì 17 luglio 2015

Impalpabile delicatezza

Il 22 Agosto parteciperò ad un matrimonio insieme a Luca!
Adoro i matrimoni, sono così romantici: lo sguardo innamorato degli sposi, la commozione dei parenti, le vite di due persone che si legano per sempre...è una magia!
E poi...l' organizzazione mi fa impazzire: scruto i vari particolari, colgo tutti i dettagli!
Unico problema....quasi un dilemma: come tutti, mi pongo la fatidica domanda COSA MI METTO!?
Mi sono immaginata con un abito rosa cipria molto delicato, quasi a voler richiamare la dolcezza di un evento come questo, con un tocco di romanticismo dato da una cascata di rose sulla spalla.
Un vestito simile è stato indossato qualche anno fa da Jennifer Lopez nel film: " Piacere, sono un po' incinta" ed io me ne sono innamorata!
Ma...dove trovarlo? In commercio non esiste nulla di simile ed allora ho pensato....facciamolo!
Ok...l'idea c'è, adesso devo solo realizzarla....una cosina da niente.
Certo, mi avvicinerò solo vagamente all'originale e, sicuramente, farò delle variazioni!
Per fortuna sono una persona abbastanza previdente e tempo fa, dopo aver visto in un negozio un vestito che faceva il caso mio, mi sono fiondata dentro e l'ho comprato.


Un colpo di fortuna, non c'è che dire....però diciamo che è una buona base sulla quale lavorare, ma è ben lontano dalla mia idea originaria.


Ha alcuni dettagli interessanti...


...il colore è perfetto (solo quello ;)), però il taglio è troppo semplice e delle rose non c'è traccia.
Sicuramente dovrò rimboccarmi le maniche  e modificarlo qua e là per farlo diventare il vestito dei miei sogni.
Nelle favole è tutto più semplice.....nel mondo reale non c'è nessuna fata Madrina o Smemorina che venga in tuo soccorso e si occupi di abito, trucco e parrucco per farti partecipare al ballo del principe.
O forse sì?! ;)



venerdì 10 luglio 2015

Storia di un recupero

Anche voi avvertite il desiderio irrefrenabile di salvare mobili inutilizzati, destinati alla "demolizione", che senza il vostro aiuto perderebbero ogni speranza di esistere?
Anche voi possedete questo spirito di recupero pronto ad offrire una seconda chance ad oggetti abbandonati?
Allora continuate a leggere questo post!
Io adoro trasformarli e donare loro una nuova vita......mi sembra di salvarli da un destino crudele ;))
L'anno scorso i genitori di Luca hanno cambiato le imposte della casa in montagna ed era un vero peccato gettarle...allora mi sono adoperata e, dopo vari ripensamenti e dubbi, ho deciso di trasformarne una in pannello decorativo.

Dopo averle dato una leggerissima e veloce sbiancata, ho piantato dei chiodini ed ho messo dei fili di spago.
Mi sono procurata delle mollette di legno per il bucato e voilà!


Posizionata all'ingresso, è pronta ad accogliere gli ospiti con messaggi di benvenuto e decorazioni che cambieranno con il passare delle stagioni.


Per la stagione estiva ho scelto legnetti di mare, rami intrecciati e ghirlande di lavanda...



Ma anche un simpatico quadretto con immagine vintage.



L'imposta adesso è sicuramente felice e, se potesse parlare, sono certa che mi esprimerebbe tutta la sua gratitudine!
Adesso può essere apprezzata e non passa di certo inosservata.



venerdì 3 luglio 2015

Dettagli ...



Piccoli dettagli che scaldano il cuore e rasserenano l'anima!
Perchè la vita è fatta di dolci attimi da ricordare, da riporre nel cassetto della memoria e conservare con cura.


A volte basta poco...un particolare che cattura la nostra attenzione e che rimarrà impresso nella mente come un segreto prezioso da custodire..... una cosa solo nostra, pronta a donarci serenità nei momenti tristi.



Proprio per questo amo curare gli ambienti della casa nei dettagli, per poter offrire a me stessa ed alle persone che mi circondano degli spunti da ricordare...



Ho scelto queste foto scattate nella Salle de Bain (sì, insomma....il bagno ;) per intenderci), perchè tutti i momenti della giornata sono importanti e possono donarci attimi di gioia ;))



A tema provenzale, mazzi di lavanda e colori tenui sono i veri protagonisti e contribuiscono a creare un'atmosfera rilassante e raffinata.


Scusate per l'assenza delle scorse settimane, ma sono andata al mare...mi serviva proprio una vacanza!
E voi....siete già partiti?